Accordo tra YouTube e Warner Music Group

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNokia campione di eco-compatibilità
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Accordo tra YouTube e Warner Music Group

Durante il dicembre scorso, la casa discografica Warner Music Group aveva preso la decisione di ritirare tutti i video clip dei suoi artisti dal servzio di streaming on line YouTube, niente più video di REM, Madonna o Red Hot Chili Peppers.

La controversia tra i due colossi è durata a lungo, ora però un accordo dovrebbe permettere ad entrambi di dividere i guadagni pubblicitari derivanti dalla diffusione dei video musicali anche se questi sono stati uploadati dagli utenti di YouTube.

Al momento non sono stati forniti particolari dettagli sull'aspetto finanziario dell'accordo stilato, il fatto che la Warner possa guadagnare anche nel caso in cui i filmati non vengano postati "in via ufficiale" costituisce un precedente che potrebbe essere sfruttato da altre etichette.

Raggiunto l'accordo con la Warner, ora i vertici di YouTube (e quindi anche quelli di Mountain View) dovrebbero però poter dormire sonni tranquilli, il servizio di video streaming ha infatti stretto accordi con tutte le più importanti case discografiche.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.