Amazon vuole la sua piattaforma per il video streaming

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRedmond rimuove Google Chrome dal Microsoft Store
  • SuccessivoPlay Store: penalizzazioni per le App non aggiornate
Amazon vuole la sua piattaforma per il video streaming

"AmazonTube" o "OpenTube", uno di questi potrebbe essere il nome della piattaforma dedicata allo streaming video che Jeff Bezos e soci starebbero preparando per offrire un'alternativa a YouTube. I due marchi sarebbero stati già registrati presso l'USPTO (US Patent and Trademark Office), in sostanta l'ufficio brevetti statunitense.

A completare il quadro vi sarebbe la recente registrazione da parte dell'azienda di tre nomi a dominio: "AmazonOpenTube.com", "AlexaOpenTube.com" e "AmazonAlexaTube.com"; da notare negli ultimi due la presenza di "Alexa" che è poi anche il nome dell'assistente virtuale alle ricerche che Amazon ha creato per concorrere con le soluzioni di Cupertino e Mountain View.

Continua dopo la pubblicità...

Leggendo quanto riportata nei documenti allegati al deposito dei brevetti si potrebbe osservare come in essi si faccia chiaramente riferimento ad un servizio per lo streaming audio/video fruibile da differenti tipologie di dispositivi elettronici. In sostanta si tratterebbe di una soluzione dotata di caratteristiche molto simili a quelle della proposta di Google.

L'ipotesi di una risposta Amazon a YouTube è interessante ma secondo alcuni analisti andrebbe scartata a priori, il secondo è infatti una realtà estremamente collaudata e non si capisce in che modo Seattle potrebbe privarlo di parte della sua platea (ad oggi oltre 1.5 miliardi di persone) proponendo in fin dei conti lo stesso modello di business.

L'unica motivazione valida che potrebbe essere citata riguarda la decisione da parte di YouTube di non supportare Amazon Echo Show, assistente personale che consente di gestire i device smart di un'abitazione, e il dongle multimediale Fire TV Stick che viene commercializzato dal gruppo di Jeff Bezos come alternativa al Chromecast.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.