Android Wear 2.0 entro febbraio 2017

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook Journalism Project per l'informazione
  • SuccessivoAlphabet (Google) chiude Titan Aerospace
Android Wear 2.0 entro febbraio 2017

Mountain View ha confermato ufficialmente che Android Wear 2.0, seconda generazione del suo sistema operativo per le tecnologie indossabili, sarà disponibile entro l'inizio del prossimo mese. Si tratta di una notizia particolarmente attesa dagli sviluppatori che desiderano creare App per gli smartwatch.

Quest'ulteriore versione della piattaforma dovrebbe integrare una novità particolarmente interessante, infatti per installare una nuova App non sarà più necessario collegare il proprio dispositivo wearable ad uno smartphone, ma la si potrà scaricare e attivare dirattamente dallo smartwatch utilizzando una procedura totalmente standalone.

Continua dopo la pubblicità...

Google avrebbe poi in serbo un'altra sorpresa, il rilascio di due smartwatch brandizzati dalla stessa azienda californiana che dovrebbero essere prodotti in partnership con dei produttori esterni, esattamente come è accaduto in passato con i device della gamma Nexus e continua ad avvenire con i dispositivi mobili della linea Pixel.

Alcune importanti realtà del settore, tra cui anche Casio e ZTE, si starebbero già preparando alla distribuzione di smartwatch basati su Android Wear 2.0 entro l'anno corrente, mentre alcuni prodotti in commercio da tempo di società come Huawei, Motorola, LG e Polar lo dovrebbero ricevere come aggiornamento nelle prossime settimane.

Salutata come una grande innovazione (più dal punto di vista commerciale che da quello tecnico) la wearable technology non ha riscosso fino ad ora un successo eclatante presso il grande pubblico, persino l'Apple Watch avrebbe dovuto ottenere risultati migliori per quanto riguarda le vendite. Il 2017 potrebbe essere l'anno del decollo definitivo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.