App Immuni sotto licenza Open Source

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa Cina ha il suo Bitcoin, o quasi
  • SuccessivoICANN blocca il passaggio dei .org a Ethos Capital
App Immuni sotto licenza Open Source

Mentre la discussione sul Data tracing e le sue implicazioni per la tutela della privacy continuano ad infiammare i social media, il Ministero per l'Innovazione e la Digitalizzazione presieduto da Laura Pisano ha comunicato alcune di quelle che saranno le caratteristiche tecniche dell'applicazione Immuni, soluzione scelta dal Governo per contrastare la pandemia di Coronavirus (SARS-CoV-2).

Tra le specifiche più interessanti vi è quella riguardante la licenza con la quale verrà rilasciata l'App, essa infatti sarà sotto licenza Open Source, una caratteristica che ne permetterà il controllo da parte di sviluppatori indipendenti. La possibilità di revisioni esterne consentirà inoltre di individuare eventuali problematiche in grado di causare fughe di dati o la loro sottrazione.

Continua dopo la pubblicità...

La licenza scelta è nello specifico la MPL (Mozilla Public License) 2.0, una soluzione compatibile con alcune varianti della GNU GPL che permette di riutilizzare i sorgenti di un software (o parte di essi) anche all'interno di altri progetti, rimane però il vincolo per cui tale codice dovrà essere tutelato dalla medesima licenza o da altre licenze permissive che prevedono le stesse clausole.

Il Ministero ha reso noto inoltre che l'applicazione non archivierà alcuna informazione riguardante il posizionamento degli utenti, non invierà SMS per notificare situazioni di pericolo, non potrà avere accesso ai contatti presenti in rubrica, non farà richiesta di un recapito telefonico e pseudonimizzerà qualsiasi contatto venga registrato.

Nel comunicato viene ulteriormente sottolineato che non vi sarà alcun obbligo di installare l'applicazione nel proprio smartphone e quest'ultima non verrà distribuita tramite un aggiornamento del sistema operativo. Attualmente il Governo non avrebbe in programma alcuna limitazione per coloro che dovessero rifiutare l'uso di Immuni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.