App IO: il libretto universitario diventa digitale

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
App IO: il libretto universitario diventa digitale

IO, l'applicazione che consente di ricevere notifiche dalla Pubblica Amministrazione e di accedere ad alcuni documenti come per esempio il Green Pass e i certificati di proprietà dei veicoli, si arricchisce ora di un'altra funzionalità dedicata questa volta agli studenti. Il libretto universitario potrebbe essere presto digitalizzato per la visualizzazione da smartphone.

Per il momento potremmo essere ancora molto lontani dalla fase di general availability di questa feature, l'iniziativa si limita infatti ad un progetto pilota condotto dall'Università di Pisa con lo scopo di eliminare definitivamente la versione cartacea del libretto e semplificare le procedure di prenotazione degli esami e verbalizzazione.

Il voto viene registrato sul sito dell'università dal docente e potrà essere visualizzato dallo studente tramite l'App IO

Per accedere al servizio bisogna innanzitutto selezionarlo tra quelli accessibili tramite l'App IO che è disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS. Una volta superato l'esame il docente ne registrerà i dettagli tramite il sito Web dell'università di appartenenza e lo studente riceverà automaticamente una notifica sul proprio dispositivo.

Il progetto avrebbe già riscosso un certo grado di successo presso gli studenti, tanto che ad oggi tra il 30 e il 40% degli esami verbalizzati verrebbero già notificati tramite l'App IO. Vista la risposta positiva da parte dei primi fruitori del servizio sarebbero già state attivate delle iniziative collaterali per ampliare il numero di operazioni supportate dall'applicazione.

Il libretto universitario digitale non è comunque una novità assoluta, diverse Università adottano già da qualche tempo delle varianti elettroniche di questo documento sfruttando il sistema online ESSE3 già in uso per altre procedure tra cui le immatricolazioni. Nel caso specifico la novità riguarda in particolare la creazione di una piattaforma unica basata su una soluzione istituzionale.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti