Apple: più advertising nell'App Store

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRecovery plan: 50 miliardi per il Digitale
  • SuccessivoVideocall: donne più stressate degli uomini
Apple: più advertising nell'App Store

La Casa di Redmond avrebbe intenzione di incrementare la presenza di annunci pubblicitari nelle pagine dell'App Store, il marketplace che consente di scaricare applicazioni per i dispositivi iOS, per questo motivo la sezione dedicata ai suggerimenti tra i risultati delle ricerche dovrebbe presentare un secondo box dedicato all'advertising.

Questo nuovo spazio, che secondo le anticipazioni circolanti potrebbe essere attivato già a fine aprile, non dovrebbe essere una semplice replicazione di quello messo a disposizione fino ad ora agli inserzionisti, esso infatti dovrebbe essere visibile indipendentemente dalle ricerche effettuate dall'utente. E' comunque probabile che il sistema utilizzerà altri criteri per incrementare la contestualizzazione delle proposte.

Quest'ultimo punto è particolarmente importante perché motiva una richiesta fatta negli scorsi giorni dalla stessa Apple agli utilizzatori degli iDevice, a questi ultimi infatti è stato proposto di fornire il proprio consenso perché le applicazioni possano raccogliere e trattare dati attraverso cui presentare annunci maggiormente personalizzati.

Non stupisce che tale iniziativa abbia attirato le contestazioni di Facebook, azienda con cui per diverse ragioni il gruppo capitanato da Tim Cook non intrattiene una relazione rilassata. A riguardo Menlo Park sarebbe convinta che un sistema come quello ideato dalla Mela Morsicata non farebbe altro che danneggiare il business pubblicitario dei social network.

Continua dopo la pubblicità...

In ogni caso Apple sembrerebbe ormai determinata ad applicare questa strategia, gli sviluppatori di applicazioni che raccolgono dati avrebbero dovuto adattare i propri titoli già lo scorso anno ma il gruppo californiano (anche in considerazione dell'emergenza pandemica in atto) aveva concesso qualche mese in più per consentire loro di lavorare con maggiore calma.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.