Apple riduce gli ordini per i componenti dell'iPhone 5

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente100 milioni di Galaxy S venduti
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Recenti indiscrezioni, pubblicate sul prestigioso Wall Street Journal, riporterebbero che la casa di Cupertino avrebbe recentemente richiesto ai propri fornitori di rallentare la produzione di componenti destinati all'iPhone 5 in vista di un calo degli ordini.

Alla base di tale iniziativa da parte della Apple vi sarebbe una domanda inferiore al previsto del proprio top level per quanto riguarda il segmento smartphone; le richieste di display da 4 pollici sarebbero già state dimezzate mentre presto il calo dovrebbe riguardare anche altri elementi per la componentistica.

Continua dopo la pubblicità...

Attualmente i fornitori della Mela Morsicata per quanto riguarda gli schermi con supporto per la tecnologia Retina sarebbero tre: due giapponesi, Japan Display e Sharp, e uno sudcoreano: LG; tutte le aziende citate sarebbero alla ricerca di nuovi committenti.

Naturalmente la decisione della Apple potrebbe essere interpretata anche in modo differente, il calo degli ordinativi per l'iPhone 5 potrebbe per esempio preludere alla richiesta di componenti per un nuovo dispositivo che il gruppo potrebbe essere in procinto di presentare.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.