Apple ritira la causa contro Amazon per l'utilizzo del termine "App Store"

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa Bolaffi compra un Apple I per 390 mila dollari
  • SuccessivoMicrosoft si riorganizza e punta sul mobile
Apple ritira la causa contro Amazon per l'utilizzo del termine "App Store"

La Casa di Cupertino e il colosso del commercio elettronico Amazon avrebbero deciso di non procedere nella causa che vedeva la prima rivendicare l'utilizzo esclusivo per finalità commerciali del termine "App Store", il nome del market place di Apple.

Il "patto di desistenza" da parte delle due aziende sarebbe tato deciso direttamente dai rispettivi vertici, Tim Cook come responsabile della Mela Morsicata e Jeff Bezos, al comando di Amazon, avrebbero semplicemente deciso che ognuno potrà continuare per la sua strada senza ostacoli.

Continua dopo la pubblicità...

Essendo la parte denunciante, un ruolo fondamentale nella vicenda sarebbe stato svolto proprio da Apple, il CEO di quest'ultima avrebbe infatti stabilito che nei prossimi mesi il gruppo dovrà abbandonare molte delle cause legali che vedono impegnati i propri legali.

Tale svolta giunge forse inaspettatata nei giorni in cui l'App Store (quello di Cupertino) compie i suoi primi cinque anni di vita, evidentemente per Tim Cook il successo riscosso fino ad ora dalla sua piattaforma sarebbe ormai sufficiente per proteggerne il brand.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.