Apple si è liberata veramente delle Google Maps?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle+? Un clone di Facebook! Lo dice un ex dipendente
  • Successivo6.5 milioni di account violati su LinkedIn
Apple si è liberata veramente delle Google Maps?

Se non puoi abbattere il tuo avversario... cerca almeno di non favorirlo! Questa sembrerebbe essere la filosofia che avrebbe ispirato le ultime strategie della Casa di Cupertino nei confronti di Mountain View; nella stessa politica rientrerebbe l'abbandono delle Google Maps.

Tim Cook e soci avrebbero infatti deciso di rivolgersi definitivamente ad una soluzione basata sul crowdsourcing come le OpenStreetMaps non soltanto per quanto riguarda la piattaforma iPhoto, ma anche per il sistema operativo mobile iOS. Ma... ci sarebbe un "ma".

Infatti, tra pochi giorni si svolgerà l'edizione 2012 della WWDC (Worldwide Developer Conference); secondo i rumors attualmente circolanti, Apple approfitterà della manifestazione per presentare alcuni nuovi servizi per iOS 6 basati sulle mappe tridimensionali.

Ora, le OpenStreetMaps sono sicuramente un'ottimo strumento per la geolocalizzazione, ma non supportano il rendering 3D; quindi, le possibilità potrebbero essere due: o Apple non ha definitivamente rinunciato alle API per le mappe di Google o ha sviluppato una soluzione creata "in casa"; il "mistero" dovrebbe essere svelato a breve.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.