Le batterie elastiche che durano il triplo

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteI sistemi del Pentagono interagiranno con Android e iOS
  • SuccessivoGoogle: troppa Samsung fa male a Motorola

I ricercatori della Northwestern University hanno realizzato il primo dispositivo flessibile basato sugli ioni di litio in grado di mettere a disposizione il triplo dell'energia elettrica di una normale batteria; semplicemente allungandosi esso dovrebbe incrementare l'autonomia di uno smartphone del 300%.

Questo particolare device, che tra le sue caratteristiche avrebbe anche quella di essere "indossabile", non necessiterebbe di alcun collegamento tramite cavo per il suo funzionamento, al fine di allungarne il ciclo di vita sarebbero sufficienti i movimenti del corpo umano.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo quanto dichiarato dai responsabili del progetto, Yonggang Huang e John A. Rogers, basterebbe applicare il dispositivo al gomito di una persona per garantire una durata pari a circa 8 o 9 ore; la rigenerazione completa potrebbe poi essere effettuata via Wireless.

Per la sua realizzazione sarebbero stati necessari ben 6 anni di ricerche e sperimentazioni nel settore dell'elettronica elastica; l'assoluta mancanza di elementi rigidi dovrebbe consentire alla batteria di ritornare alle sue dimensioni originali pronta per un nuovo caricamento.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.