Big G prepara il ritorno di Google Reader?

Big G prepara il ritorno di Google Reader?

Gli sviluppatori del browser per la navigazione Web Google Chrome, in assoluto il più utilizzato al Mondo, starebbero pensando di riportare in auge un formato per la condivisione dei contenuti che nel corso degli ultimi anni sembrerebbe essere passato sempre più in secondo piano: i feed RSS (RDF Site Summary o Really Simple Syndication).

I primi indizi di questo progetto sarebbero già visibili in Chromium, il browser completamente Open Source che funge da punto di partenza per la codebase di Chrome, ma coinvolgendo per ora soltanto il canale "Canary" che notoriamente mostra le fasi embrionali di sviluppo di una nuova versione in attesa del passaggio al betatest.

Nella preview per gli sviluppatori oggi disponibile sarebbe presente infatti anche un pulsante denominato "Follow" con il quale seguire una determinata sorgente di dati da consultare attraverso Google Reader. Se verificato quest'ultimo aspetto sarebbe quantomeno sorprendente considerando che il noto aggregato per feed atom ed RSS di Big G è stato dismesso circa 8 anni fa.

Ma perché Mountain View dovrebbe voler recuperare un sistema di distribuzione ormai desueto? L'intenzione potrebbe essere quella di ridare centralità ai siti Internet indipendentemente dalle loro dimensioni, nel corso degli ultimi anni infatti le pagine Web avrebbero sofferto la concorrenza di social network e App con ripercussioni negative anche per Chrome.

Continua dopo la pubblicità...

Dato che il tutto sarebbe ancora allo stato sperimentale, è difficile ipotizzare quella che potrebbe essere la reazione degli utenti. Proporre Google Reader come una funzionalità a corredo di Chrome dovrebbe facilitarne l'adozione ma si deve considerare anche il fatto che attualmente esistono molte altre alternative per la condivisione dei contenuti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.