BitTorrent diventa Gyre?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook Offers: 3 milioni di utenti per 50 coupon
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Secondo alcuni rumors, i vertici di BitTorrent, il gruppo che fa capo al noto protocollo per il file sharing, sarebbero intenzionati ad associare un nuovo brand alla propria creatura; per questo motivo il trademark storico potrebbe essere abbandonato in favore di uno nuovo: Gyre.

Il rebranding dovrebbe riguardare soltanto l'azienda che fa capo al progetto, il nome del protocollo dovrebbe rimanere invece lo stesso; nei credits dell'ultima versione Alpha del client uTorrent sarebbe infatti presente il riferimento alla Gyre invece che alla BitTorrent Inc

Da quanto dichiarato dai portavoce del gruppo, la modifica dei credits nelle versioni per il collaudo sarebbe una pratica frequente per il gruppo, è però anche vero che dalle dichiarazioni effettuate non sarebbe emerso alcun dato che neghi la veridicità delle attuali indiscrezioni.

A riprova di un possibile nuovo brand in arrivo, vi sarebbero alcune prove indiziarie: il logo di Gyre è praticaemente identico a quello di BitTorrent, le due società condividerebbero alcune sedi e, cosa ancora più interessante, tra gli uomini di Gyre vi sarebbe anche Eric Klinker, CEO di BitTorrent.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.