E-commerce solo per 1/10 degli artigiani italiani

E-commerce solo per 1/10 degli artigiani italiani

Secondo un'indagine svolta da Confartigianato Torino, ad oggi soltanto il 10% degli artigiani italiani disporrebbe di un e-commerce attraverso cui commercializzare i propri prodotti anche online. Tra questi professionisti il 53.5% disporrebbe di un sito Web ma appena il 30% circa dei titolari provvederebbe ad aggiornarlo puntualmente con nuovi contenuti.

L'emergenza pandemica ancora in corso, il periodo di lockdown che ha interessato i mesi primaverili e la divisione della Penisola in zone di sicurezza differenziate per percentuale di contagi sulla popolazione, hanno però costretto diverse imprese ad adattarsi considerando le limitazioni alla mobilità personale subite da diversi milioni di Italiani.

Le piccole imprese di artigianato italiane sono presenti sui social ma non sono ancora pronte per il commercio elettronico

Se da una parte i siti Internet dedicati al commercio elettronico sarebbero ancora pochissimi, dall'altra si osserverebbe una grande diffusione della presenza degli artigiani sui social network. Oltre il 60% di essi avrebbe aperto una pagina, un profilo o un canale ufficiale su una o più piattaforme tra cui Facebook, Linkedin, Instagram o YouTube.

A determinare un sottoutilizzo dell'e-commerce sarebbero diversi fattori, come per esempio le piccole dimensioni delle imprese (la media del campione analizzato non supera i 3 dipendenti), l'età media non giovanissima dei titolari, i costi per l'avviamento di un'attività di vendita in Rete e la scarsa conoscenza delle soluzioni tecnologiche disponibili.

Continua dopo la pubblicità...

In ogni caso almeno il 60% delle aziende intervistate avrebbe affermato di voler operare un aggiornamento in senso digitale del proprio modello di business, secondo l'ISTAT però attualmente meno del 4% delle imprese italiane potrebbe essere considerata matura digitalmente mentre appena il 57% della popolazione nostrana sarebbe servita da connessioni in banda ultralarga.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.