Ediori italiani: Google pagherà per le news

Ediori italiani: Google pagherà per le news

La Fieg (Federazione Italiana Editori Giornali) avrebbe deciso di seguire le orme dei colleghi transalpini che recentemente hanno preso posizione in favore di un Paywall per l'accesso di Google News alle anteprime dei propri contenuti; iniziative simili sarebbero in corso anche in Germania.

L'intenzione sarebbe quindi quella di fornire news a Google soltanto previo pagamento, questo perché in altri Paesi si sarebbe riusciti a frenare il crollo del mercato editoriale proprio impedendo agli aggregatori di sfruttare i contenuti prodotti senza cedere nulla in cambio.

La Fieg sarebbe così intenzionata a dar vita ad un tavolo per le trattative con il gigante di Mountain View; il gruppo di Brin e Page potrebbe quindi decidere di trovare un accordo con gli editori oppure minacciare semplicemente l'estromissione dei loro articoli da Google News così come già accaduto per la Francia.

E' da tener presente che presto molti siti Web di quotidiani on-line italiani introdurrano il loro Paywall, è per esempio il caso del Corriere della Sera che richiederà un pagamento per l'accesso ai contenuti a partire dall'inizio del prossimo anno; l'attuale modello basato su introiti generati essenzialmente dall'advertising potrebbe quindi presto essere abbandonato anche da altre testate.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.