Elisabetta II inviò un'email nel 1976

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAppleCare+: riparazioni illimitate per i danni accidentali
  • SuccessivoGoogle Analytics: solo in Lombardia si rischiano 4,5 miliardi di euro in sanzioni
Elisabetta II inviò un'email nel 1976

Nella giornata dell'8 settembre 2022 si è spenta la regina Elisabetta II del Regno Unito all'età di 96 anni e dopo una permanenza sul trono durata circa 70 anni. Forse non tutti sanno che Elizabeth Alexandra Mary (questo il suo nome completo) è stata anche il primo sovrano della Storia ad inviare un messaggio di posta elettronica.

Ciò avvenne il 26 marzo del 1976 quando la regina si trovava presso il Royal Signals and Radar Establishment, un impianto per la ricerca sulle telecomunicazioni situato presso Malvern, in Inghilterra. Il sistema utilizzato per l'invio dell'email fu ARPAnet (Advanced Research Projects Agency Network), una forma embrionale di Internet impiegata in ambito militare.

La configurazione dell'account di posta venne effettuata da Peter T. Kirstein, informatico britannico che ebbe un ruolo fondamentale nella creazione di quello che oggi chiamiamo "Web", mentre per quanto riguarda il nome fu scelto HME2, dove le prime due lettere significano appunto "Her Majesty" (sua maestà). Il comunicato venne firmato "Elizabeth R".

Il rapporto di Elisabetta II con Internet non è stato mai diffidente, nel coso del 2007 venne infatti creato il canale YouTube chiamato "The Royal Channel" per permettere alla sovrana di inviare i propri auguri ai sudditi tramite dei video, mentre il suo primo tweet su Twitter risale al 2014 e venne scritto in occasione di una visita presso il Science Museum di Londra.

Il primo post su Instagram della regina venne condiviso invece 5 anni più tardi nel 2019, quando Elisabetta II tornò a fare visita al Museo delle Scienze. In questa occasione venne pubblicata sul social network una lettera scritta nel 1843 da Charles Babbage, uno dei padri dell'ingegneria informatica, e inviata al principe Alberto consorte della Regina Vittoria.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti