Elon Musk vuole il suo social network?

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Elon Musk vuole il suo social network?

Elon Musk, visionario imprenditore sudafricano fondatore di Tesla Motors e SpaceX, sarebbe intenzionato a creare un nuovo social network, una notizia che avrà sicuramente bisogno di tempo per essere confermata ma che potrebbe essere credibile considerando quanto Musk abbia puntato su una piattaforma come Twitter per la costruzione del suo personaggio pubblico.

La sua idea dovrebbe essere quella di creare un servizio interamente gestito tramite un algoritmo rilasciato sotto licenza Open Source in cui alla base di tutte la interazioni vi sia il massimo rispetto della libertà d'espressione di qualsiasi partecipante. Oggi Musk può contare su quasi 80 milioni di follower, riuscirà mai a trasferire questo seguito in un nuove servizio?

Twitter non è sufficientemente liberale per Elon Musk

Per il momento, e a riprova di ciò vi sarebbero alcuni interventi pubblicati dallo stesso Musk su Twitter, egli sembrerebbe convinto che la creatura di Jack Dorsey non sia in grado di offrire garanzie sufficienti dal punto di vista del rispetto della libertà di parola. Ad un suo sondaggio su questo argomento ben il 70% dei follower avrebbe condiviso la medesima posizione.

Il fatto che questa iniziativa abbia riguardato Twitter non è casuale, quest'ultimo infatti viene considerato come un canale privilegiato per le comunicazioni istituzionali e viene utilizzato in tutto il mondo da politici, pubbliche amministrazioni, governi, dirigenti d'azienda, brand, giornalisti e intellettuali per condividere quelle che spesso sono delle posizioni ufficiali.

A tal proposito è possibile citare il caso dell'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump che, una volta allontanato da Twitter, ha deciso di creare un proprio social network chiamato Truth. Musk, che fino ad ora si è tenuto lontano da alternative come Facebook, potrebbe sostenere un progetto simile dando inizio ad una nuova era caratterizzata da piattaforme social personalistiche.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti