Facebook consiglia di cambiare la password

Facebook consiglia di cambiare la password

Non ha mancato di suscitare polemiche e preoccupazioni la recente notizia di un cracker russo che sarebbe riuscito ad impossessarsi di oltre 1,5 milioni di account (e relativi profili) sul social network più grande della Rete, di questi ne sarebbero stati venduti 700 mila a spammers e phishers.

Il problema è che gli utenti che hanno subito il furto di identità non possono sapere se sono stati vittime o meno di Kirrlos, il cracker protagonista della compravendita illecita, è quindi necessario ricorrere ad un minimo di precauzioni per la difesa dei propri dati personali.

Il consiglio di modificare la password utilizzata per l'accesso al proprio profilo su Facebook è importante soprattutto per coloro i quali utilizzano una parola chiave identica o molto simile per l'accesso a diversi account come per esempio posta elettronica, altri network etc.

Si tenga conto che gli account trafugati da Kirllos sarebbero circa uno su 300 tra quelli registrati su Facebook, la possibilità di esserne stati vittime è quindi remota ma assolutamente possibile.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.