Facebook: dati gonfiati sulle visualizzazioni dei video?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAmazon Handmade, lo shop online degli artigiani
  • SuccessivoViolati 500 milioni di account Yhaoo!
Facebook: dati gonfiati sulle visualizzazioni dei video?

Da quando è stato introdotto il supporto per questo tipo di contenuti la crescita di visualizzazioni video su Facebook sarebbe cresciuta in modo impressionante, tanto da far pensare che il futuro del social network sarebbe stato incentrato sempre di più sui filmati e sempre meno sui testi. In raltà però le metriche utilizzare per le misurazioni avrebbero avuto un ruolo importante in tale incremento.

Sostanzialmente le visualizzazioni generate fino ad ora sul Sito in Blue sarebbero state conteggiate includendo tutti quei contenuti che venivano riprodotti per almeno 3 secondi dopo la pressione del tasto "Play"; un arco di tempo evidentemente troppo breve per riuscire a stabilire l'effettivo successo riscosso dai video presso gli utenti.

Continua dopo la pubblicità...

L'utilizzo di tali criteri di misurazione avrebbe portato a sovrastimare abbondantemente il numero delle visualizzazioni, con numeri forse superiori del 60 o 80% rispetto a quelli reali; una discrepanza determinante per coloro che volessero decidere di utilizzare i filmati come strumenti per la promozione dei propri prodotti i servizi.

Nessun raggiro nei confronti degli inserzionisti, le metriche erano infatti note, ma ora Facebook avrebbe deciso di misurare le visualizzazioni in modo diverso, queste infatti verranno registrate sulla base del tempo medio di riproduzione, restituendo plausibilmente dei dati più attinenti all'effettivo andamento dei video pubblicati.

Il criterio dell'Average Duration of Video Viewed, basato essenzialmente sul numero totale delle visualizzazioni, viene quindi sostituito da quello denominato Video Average Watch Time, calcolato questa volta tenendo conto dei tempi medi di permanenza. Per ora è ancora presto per stabilire quanto questo cambiamento influirà sugli investimenti per l'advertising.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.