Facebook e Microsoft offrono una taglia per i bug della Rete

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle: svelato il mistero della chiatta di San Francisco
  • SuccessivoGoogle dedica un Doodle alle macchie di Rorschach
Facebook e Microsoft offrono una taglia per i bug della Rete

Facebook e Microsoft avrebbero creato un fondo attraverso il quale premiare gli hacker che riescano ad individuare vulnerabilità nelle Rete, in particolare bug che potrebbero interessare protocolli di sicurezza per la navigazione protetta come per esempio SSL (Secure Sockets Layer).

Tale fondo non farebbe riferimento ai programmi per i bug hunter (bug bounty) che le due aziende intraprendono da tempo al fine di migliorare l'affidabilità delle proprie applicazioni; in questo caso infatti ad essere oggetto della campagna sarebbe Internet in generale.

Entrambi i gruppi (nonché alcuni loro concorrenti come per esempio Mountain View) hanno già versato milioni di dollari in favore degli hacker etici (white hat), alcuni di essi si sarebbero dimostrati talmente bravi da meritare un'assunzione in piena regola.

Chi parteciperà al nuovo programma per la sicurezza di Menlo Park e della Casa di Redmond potrà riscuotere una "taglia" il cui valore potrebbe arrivare fino a 5 mila dollari per un singolo bug a seconda dell'importanza della vulnerabilità individuata.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.