Data Transfer Project: trasferimento dati sicuro tra le piattaforme delle Big Company

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAGCOM: un terzo delle linee fisse è ultrabroadband
  • SuccessivoMicrosoft pensa al mercato "prosumer"
Data Transfer Project: trasferimento dati sicuro tra le piattaforme delle Big Company

Data Transfer Project è il nome di un'iniziativa che vede tra i suoi promotori alcune delle aziende più grandi del Web (Google, Facebook, Microsoft, Twitter..), l'obbiettivo è quello di mettere a disposizione degli utenti un sistema quanto più sicuro possibile per il trasferimento dei propri dati personali tra diverse piattaforme.

Ancora oggi infatti le migrazioni di dati pevedono in molti casi procedure particolarmente lunghe e farraginose, soprattutto per l'utenza meno competente dal punto di vista tecnico. Per poter passare da una piattaforma ad un'altra conservando le proprie informazioni è spesso necessario scaricare queste ultime per poterle poi importare sul servizio di destinazione.

Continua dopo la pubblicità...

DTP è rivolto anche ai professionisti e agli sviluppatori che, in questo modo, potrebbero sfruttare un'interfaccia unificata in grado di sostituire le API (Application Programming Interface) tradizionali. Già oggi la piattaforma consente di spostare diverse tipologie di dati interagendo anche con piattaforme ampiamente utilizzate quali Flickr e Instagram.

Con il supporto di DTP si possono trasferire, ad esempio, messaggi di posta elettronica, rubriche di contatti, appuntamenti e scadenze registrati nelle agende nonché immagini e fotografie digitali. Il tutto ricorrendo ad un common framework il cui codice è stato già rilasciato sotto licenza Open Source attraverso il code hosting di GitHub.

Le divisioni tecniche delle Big Company coinvolte hanno già fornito le specifiche per gli sviluppatori interessati ad implementare delle applicazioni basate sull'interazione con DTP, gli standard comunicati sono incentrati in particolare sulla sicurezza e sulle regole per garantire la riservatezza dei dati veicolati.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.