Facebook punta raddoppiare i dipendenti in Irlanda

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteConnessione a 200Gbps con la rete Garr
  • SuccessivoGoogle: 3 miliardi di contenuti rimossi per violazioni di copyright
Facebook punta raddoppiare i dipendenti in Irlanda

Se spostarvi in un Paese estero per lavoro non vi spaventa e possedete le giuste competenze, presto potreste essere assunti dalla società che gestisce il più grande social network della Rete, l'applicazione per la messaggistica istantanea più utilizzata in assoluto e la piattaforma per la condivisione multimediale più popolare del Mondo.

Facebook avrebbe infatti intenzione di ampliare l'organico della sua divisione irlandese, la sede europea del gruppo si trova a Dublino, raddoppiando il numero di collaboratori assunti che passerebbero quindi dalle 4 mila unità attuali a ben 8 mila. Per far questo Menlo Park sarebbe pronta anche ad un importante investimento immobiliare.

Continua dopo la pubblicità...

L'obbiettivo dovrebbe essere infatti quello di rilevare la sede della Allier Irish Bank in modo da ospitare i nuovi dipendenti. Come confermato dal responsabile Gareth Lambe, una volta completate tutte le operazioni previste Facebook Ireland dovrebbe edificare un campus della grandezza di 5 ettari in grado di ospitare migliaia di lavoratori.

La notizia dei nuovi piani di Facebook per il reclutamento sarebbe stata accolta con grande entusiasmo da Heather Humphreys, Minister for Business, Enterprise and Innovation dell'Irlanda. Non stupisce inoltre che i suoi commenti in merito abbiano contenuto un chiaro riferimento all'efficacia del sistema fiscale adottato nel Paese.

L'Irlanda prevede infatti una tassazione molto vantaggiosa per le aziende estere che decidono di insediare la propria sede europea all'interno dei confini nazionali, una strategia di attrazione degli investimenti però ferocemente criticata da altri stati membri della UE che lamentano introiti fiscali risicati rispetto al fatturato generato dalle Web Company nel Vecchio Continente.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.