Facebook sta per chiudere: panico in rete (ma è una bufala)

Facebook sta per chiudere: panico in rete (ma è una bufala)

Siamo seri, a nessuno verrebbe in mente di abbandonare un social network popolato da oltre 500 milioni di utenti, del valore stimato di 50 miliardi di dollari e con prospettive di essere presto quotato in borsa; eppure, di recente si è diffusa la voce che Mark Zuckerberg fosse intenzionato a seppellire la sua creatura.

Intervistato recentemente durante una conferenza stampa a Palo Alto, Zuckerberg avrebbe affermato che Facebook sarebbe ormai fuori controllo e che il lavoro per la sua gestione sarebbe diventato eccessivamente stressante; da qui la diceria riguardo ad un'imminente chiusura.

Per i "funerali di Facebook" era stata addirittura diffusa una data, il prossimo 15 di Marzo, casualmente proprio il giorno in cui cadono le famose Idi ("giorni di buon auspicio") durante le quali venne assassinato Giulio Cesare poco più di 2 mila anni fa.

Naturalmente, il gruppo Facebook si è affrettato a smentire le voci circolate, non è quindi prevista alcuna chiusura per il social network più grande della Rete e Mark Zuckerberg sembra non avere alcuna intenzione di abbandonare il suo ruolo di Golden Boy.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.