Facebook ha stretto amicizia con Bing

Facebook ha stretto amicizia con Bing

La Casa di Redmond ha deciso di introdurre contenuti prelevati da Facebook all'interno dei risultati prodotti dal motore di ricerca Bing, le SERP del social search verranno prodotte sulla base dei "Mi piace" espressi dagli utenti riguardo alle varie pagine.

Bing integra Facebook nelle serp

Questa innovazione è stata possibile grazie al fatto che la Microsoft possiede una "piccola" quota di capitale del gruppo Facebook, per questo motivo Steve Ballmer e soci hanno la possibilità di collaborare con il social network da una posizione di privilegio.

Continua dopo la pubblicità...

Le nuove funzionalità dovrebbero permettere agli utenti di effettuare ricerche più semplici sui profili delle persone e sulle pagine; "Trusted Results" consentirà di identificare immediatamente i contenuti su cui sono state espresse opinioni di altri utenti, "Collective IQ" permetterà invece alle community di definire il valore dei risultati.

In questo modo Bing si è dotato di un'arma in più nella lotta contro Google, il motore di Mountain View, che comunque continua ad essere dominante nel suo settore, manca infatti di quell'elemento "social" che da tempo cerca di costruire in casa propria con scarsi risultati.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.