Firefox 36 con supporto per HTTP/2

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Firefox 36 con supporto per HTTP/2

Gli sviluppatori della Fondazione Mozilla hanno reso disponibile Firefox 36 in versione stabile, ultimo aggiornamento del noto browser Open Source che offre alcune interessanti features addizionali tra cui l'atteso supporto per HTTP/2 recentemente giunto all'ultima fase necesaria per la stesura della sue specifiche.

La compatibilità con questa release del protocollo per le comunicazioni e il trasferimento di dati su Internet dovrebbe permettere al "panda rosso" di mantenersi al passo con la concorrenza, Google Chrome, browser di Mountain View, è infatti recentemente passato ad HTTP/2 rinunciando all'integrazione con SPDY.

Installabile su Windows, (Mac) Os X, Linux e sistema operativo mobile Android, Firefox 36 si sarebbe dimostrato maggiormente performante proprio grazie ad HTTP/2; ad onor del vero tale miglioramento sarebbe osservabile anche senza strumenti per il benchmark ma non si rivelerebbe propriamente considerevole, più o meno nell'ordine del 9% rispetto al passato.

Da segnalare anche il supporto per la riproduzione dei filmati in HTML5 su YouTube, quest'ultimo sarebbe però condizionato all'esistenza di un fattore specifico, cioè la mancanza del plugin Flash Palyer di Adobe o la sua disattivazione; disponibile (ma soltanto parzialmente) la compatibilità con le Media Source Extensions ad una risoluzione di default pari a 720p.

A livello di interfaccia utente gli interventi di design più significativi sarebbero stati quelli effettuati a carico della versione di Firefox 36 per i tablet basati sul Robottino Verde; tra queste ultime novità è possibile citare una anche nuova toolbar e la possibilità di gestire una o più tab attraverso delle semplici gestures single-click.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti