Gentiloni blocca Manhunt 2

Gentiloni blocca Manhunt 2

Manhunt 2, letteralmente "caccia all'uomo", è un videogioco violentissimo, talmente violento che per bloccarne la vendita in Italia è intervenuto direttamente il Ministro Gentiloni (come spesso accade al Ministro, questo sua decisione è stata presa successivamente a quella analoga del collega inglese di dicastero).

Manhunt 2, creato dalla Rockstar per piattaforme PlayStation 2, Wii e PlayStation Portable è sicuramente un gioco non adatto ai minori. Fin qui non ci piove... ma perchè vietarlo? Non sarebbe bastato limitarne la vendita ai maggiorenni?

Chi in passato ha giocato a video games come Kingpin, Soldier of fortune e Serious Sam senza diventare un assassino, ora incontra per la prima volta la censura nella sua vita videoludica. Vada pure per i ragazzi, ma perchè per gli adulti la fiction sulla strage di Erba va bene e Manhunt 2 no?

Per i curiosi segnaliamo che in Rete è disponibile il trailer del video game mentre su questa pagina sono presenti alcuni inquietanti screenshots.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.