Google acquisisce AppSheet per il Development

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteItalia: boomer poco social ma dipendenti dagli smartphone
  • SuccessivoChrome: basta con i cookie di terze parti
Google acquisisce AppSheet per il Development

Dopo la recente acquisizione di Pointy, società irlandese specializzata nel portare online i negozi fisici, Mountain View prende il controllo di un'altra startup: AppSheet. La nuova proprietà di Big G occupa attualmente una ventina di collaboratori che diventeranno in blocco dei dipendenti Google, attualmente non si hanno però notizie riguardanti il costo dell'operazione.

AppSheet, fondata da Praveen Sheshadri e Brian Sabino nel 2014, ha creato una piattaforma grazie alla quale è possibile creare applicazioni senza dover necessariamente digitare codice. Le funzionalità disponibili consentono di interagire facilmente con le API (Application Programming Interface) dei vari servizi online con competenze tecniche basilari.

Continua dopo la pubblicità...

Nel corso della sua attività il gruppo è riuscito a raccogliere oltre 19 milioni di dollari in finanziamenti, esattamente come nel caso di Pointy Google ha quindi deciso di intervenire con un'acquisizione sapendo di essere ancora in tempo per formulare un'offerta economicamente contenuta, almeno tenendo conto delle disponibilità della compagnia in termini di cassa.

AppSheet vanta un portafoglio clienti particolarmente nutrito grazie a più di 6 mila aziende censite nell'aprile dello scorso anno. E' probabile che il suo team verrà integrato all'interno della divisione Cloud di Mountain View con l'obbiettivo di facilitare l'interazione dell'infrastruttura con proposte di terze parti come per esempio Office 365 e le soluzioni di Salesforce.

Come precisato dai portavoce di AppSheet, la piattaforma della compagnia continuerà a funzionare regolarmente mantenendo tutti gli strumenti che hanno già consentito di realizzare oltre 200 mila applicazioni. Il passaggio di proprietà consentirà inoltre di implementare più rapidamente le funzionalità basate sul Machine Learning già in preventivo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.