Google/AOL: è cosa fatta!

Google/AOL: è cosa fatta!

Come già prospettato da alcune voci di corridoio, Google ha acquistato per 1 miliardo di dollari la proprietà del 5% di AOL, la divisione online di Time Warner.
Con questa mossa Google ha rafforzato la partnership con AOL, che già da diversi anni è veicolo pubblicitario sfruttato dagli inserzionisti di Google, infliggendo un duro colpo a Microsoft che da mesi stava lavorando per allungare le mani su AOL.
L'importanza strategica di questo accordo è evidente anche in settori diversi da quelli della pubblicità online: si pensi, ad esempio, ad una possibile (probabile) interazione tra AOL Messenger, ICQ e Google Talk, che potrebbe portare a clamorosi sviluppi commerciali soprattutto nell'ottica dei nuovi servizi di VoIP.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.