Hisense presenta il suo primo smartphone

La società cinese Hisense è forse più nota per la produzione di frigoriferi, televisori, climatizzatori e lavatrici, ma ora il suo nome è legato anche ad un nuovo dispositivo, l'HS-U970, primo smartphone realizzato da questa azienda che opera da più di 40 anni.

Il device si caratterizza per essere un Dual Sim dual stand-by dal prezzo particolarmente conveniente, 199 euro per il mercato italiano; esso è stato equipaggiato con il sistema operativo mobile Android 4.2 ("Jely Bean") e dispone di un ampio display con diagonale da 5 pollici.

Continua dopo la pubblicità...

Lo schermo supporta la tecnologia IPS (In-Plane Switching) e garantisce una risoluzione massima (non particolarmente elevata) pari a 960x540 pixel; per quanto riguarda il processore, esso è invece un quad core da 1,2 GHz, 4 i Gb di memoria predefinita.

L'HS-U970 della Hisense presenta inoltre una fotocamera posteriore da 8 Megapixel con supporto per il LED flash e una batteria da 2.000 mAh che dovrebbe garantire un'autonomia pari a 220 ore in stand-by e 430 minuti di conversazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.