ICReach, il motore di ricerca della spie

ICReach, il motore di ricerca della spie

Secondo le ultime indiscrezioni circolanti riguardo allo scandalo Datagate, anche gli agenti segreti statunitensi dell'NSA (National Security Agency) avrebbero a loro disposizione un proprio motore di ricerca; tale piattaforma prenderebbe il nome di ICReach.

In pratica, esattamente come Google può essere usato in qualunque momento per ricercare velocemente informazioni di qualsiasi tipo su Internet, ICReach consentirebbe di accedere tramite la Rete alle informazioni personali presenti in un database contenente i dati di milioni di utenti.

Continua dopo la pubblicità...

Tra le altre procedure per le quali è stato concepito questo motore dedicato ai 007, ICReach consentirebbe anche di risalire ai tabulati telefonici e alla comunicazioni vocali di un utente semplicamente inviando una query composta dal relativo numero di telefono.

Attualmente ICReach permetterebbe di accedere a circa 850 mila diversi registri, in ognuno di essi sarebbero reperibili numerosi SMS e messaggi di posta elettronica raccolti dall'NSA, e altre agenzie collegate, durante la loro attività di monitoraggio dei cittadini.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.