Instagram introduce immagini sponsorizzate

Instagram introduce immagini sponsorizzate

I responsabili di Instagram, piattaforma per la condivisione fotografica da qualche mese di proprietà di Menlo Park, avrebbero deciso di introdurre le prime immagini sponsorizzate nella storia del servizio; una novità legata in particolare ad esigenze di monetizzazione.

Tale iniziativa non dovrebbe coinvolgere da subito l'intero network dell'applicazione, infatti le utenze di Stain Uniti e Gran Bretagna sarebbero state scelte per effettuare i primi test di funzionamento in attesa di un'espansione a livello mondiale.

Continua dopo la pubblicità...

Se le immagini sponsorizzate dovessero rivelarsi particolarmente invadenti, probabilmente gli iscritti finirebbero per non gradirle, motivo per il quale Zuckerberg e soci avrebbero deciso di aprire il servizio soltanto a poche grandi aziende (Starbucks, Cadbury, Sony..) almeno in fase iniziale.

Per poter entrare a far parte del circuito pubblicitario di Instagram sarebbero stati previsti alcuni requisiti minimi, tra di essi vi sarebbe un alto livello di qualità delle immagini proposte sia in termini di risoluzione che di adattamento all'interfaccia utente di Instagram.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.