iOS diventa iPhone OS

iOS diventa iPhone OS

Stando a quantoi recentemente affermato dal noto leaker Jon Prosser, generalmente fonte molto affidabile riguardo alle novità della Casa di Cupertino, Apple avrebbe deciso di cambiare nome al suo sistema operativo mobile. iOS dovrebbe essere quindi ribattezzata in "iPhone OS", sottolineando ulteriormente il rapporto tra la piattaforma e il più noto degli iDevice.

La notizia potrebbe essere confermata nel corso delle prossime ore in occasione della Worldwide Developer Conference 2020, edizione della popolare manifestazione dedicata agli sviluppatori che per questa volta (la prima in assoluto a causa della pandemia di Coronavirus) si terrà esclusivamente online, in diretta streaming.

Continua dopo la pubblicità...

Sempre secondo indiscrezioni, almeno per il momento tale cambiamento dovrebbe riguardare esclusivamente il nome. Non sarebbero previste novità per quanto riguarda le feature, le applicazioni a corredo e l'interfaccia utente, il rebranding dovrebbe essere quindi il frutto di esigenze legate al marketing che l'azienda provederà plausibilmente a motivare.

Il passaggio da iOS a iPhone OS dovrebbe essere soltanto l'ultima di una lunga serie di associazioni tra sistema operativo e dispositivo a cui Apple ci ha già abituato: da iPad OS che altri non è che iOS 13 che per iPad a tvOS per le Apple TV, da watchOS per gli smartwatch Apple Watch fino a macOS per i terminali Desktop e laptop di Tim Cook e soci.

In sostanza iPhone OS dovrebbe sostituire iOS 14 scongiurando l'uscita di una futura release numero 15. Molto meno probabile (ma non impossibile in linea teorica) che anche l'iPhone sia destinato a cambiare nome diventando "Apple Phone", i rumors a riguardo non tengono contro probabilmente dell'importanza di questo brand per Cupertino.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.