iPhone 14 con eSIM e antenna satellitare

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
iPhone 14 con eSIM e antenna satellitare

Apple ha presentato il suo nuovo iPhone 14, e l'iPhone 14 Plus, nel corso delll'evento Far Out. A questi ultimi si uniscono i modelli iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max per chi è alla ricerca di soluzioni ancora più esclusive. è invece mancato all'appello l'iPhone 14 Mini che non prenderà il posto della versione SE 2022 tra le varianti più compatte del dispositivo.

Il processore scelto è un componente A15 Bionic, quindi da questo punto di vista non abbiamo particolari novità rispetto all'iPhone 13 se non un sistema di raffreddamento più efficiente. Il modello Plus si differenzia per un display più ampio rispetto alla versione di base (6.7 pollici per il primo contro i 6.1 della seconda) e per una batteria di maggiori dimensioni.

Poche novità anche per quanto riguarda i materiali utilizzati per la fabbricazione del device in tutte le sue release, vetro ceramic shield e alluminio rinforzato, rimangono inoltre gli stessi sia il design che la collocazione delle fotocamere. Sostanzialmente, a colpo d'occhio potrebbe rivelarsi molto difficile distinguere un iPhone 14 da un iPhone 13.

Negli Stati Uniti, dove potranno essere utilizzate soltanto le schede eSIM, scompare del tutto il carrello destinato ad ospitare le SIM card, mentre in Europa verrà conservata l'impostazione tradizionale che consente di utilizzare card fisiche. E' però probabile che nel 2023, con il rilascio del prossimo iPhone, anche il Vecchio Continente sarà costretto ad adeguarsi.

Un'altra novità interessante riguarda l'integrazione di un'antenna satellitare utile però al solo invio di messaggi di emergenza in aree non coperte dal segnale di Rete. Da segnalare anche l' che migliorerà ulteriormente la stabilità delle riprese. I prezzi partono da 1.029 euro per l'iPhone 14 e da 1.179 euro per l'iPhone 14 Plus.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti