Irpileaks, il WikiLeaks all'italiana

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAnche Google vuole BlackBerry
  • Successivo"Telefono di casa", l'App che trasforma il cellulare in un fisso
Irpileaks, il WikiLeaks all'italiana

Irpileaks è un progetto italiano ispirato al celeberrimo sito Internet di controinformazione WikiLeaks fondato da Julian Assange, ma essendo una piattaforma nostrana viene dedicato principalmente alle ben note problematiche che affliggono il nostro paese.

Atraverso Irpileaks sarà possibile effettuare segnalazioni anonime riguardanti i guasti della Pubblica Amministrazione, ivi compresi gli episodi di corruzione nonché gli scempi edilizi e le azioni compiute contro l'integrità ambientale del nostro paesaggio naturale.

Continua dopo la pubblicità...

Per proteggere l'anonimato verrà utilizzato TOR (The Onion Router) che si occuperà di inviare informazioni protette ai redattori dell'IRPI (Investigative Reporting Project Italy); Irpileaks baserà il suo funzionamento sull'applicazione Globaleaks dal Centro Studi Hermes per la trasparenza e i diritti umani sul Web.

Il progetto si presenta come un canale dedicato alle cosiddette "vedette civiche" (soprannominate whistleblowers in lingua inglese), che in questo modo avranno un'occasione per denunciare eventuali abusi di potere di politici ed amministratori.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.