Kim Dotcom prepara il ritorno di Mega(upload)

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteI big italiani della telefonia si accordano sull'NFC
  • SuccessivoMilano, il Politecnico crea un acceleratore per startup
Kim Dotcom prepara il ritorno di Mega(upload)

Dopo l'operazione di polizia internazionale che aveva portato Kim Dotcom a subire un arresto e a rischiare quasi mezzo secolo di carcere, la vicenda sembrerebbe essersi "sgonfiata" e il creatore di Megaupload e di Megavideo sarebbe pronto a lanciare un nuovo progetto on-line.

Parlando durante un'intervista in compagnia del suo socio Mathias Ortmann, Dotcom avrebbe fornito alcune anticipazioni riguardo ad un servizio basato sul cloud computing che dovrebbe chiamarsi semplicemente Mega e sarebbe stato concepito per l'archviazione e la sincronizzazione dei file scaricati dalla Rete.

Continua dopo la pubblicità...

I contenuti dovrebbero essere uploadati sulla piattaforma già criptati grazie ad un'apposita Web application funzionante da browser, Mega dovrà essere quindi in grado di inviare una key univoca tramite la quale decriptare i file precedentemente cifrati.

Secondo quanto dichiarato dai suoi creatori, il servizio non dovrebbe effettuare alcuna archiviazione della chiave inviata, per cui la privacy degli utenti dovrebbe risultare completamente tutelata permettendo, nello stesso tempo, di liberare i gestori di Mega da qualsiasi reponsabilità.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.