Lenovo punta a BlackBerry

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteYouTube incrementa il traffico grazie al mobile
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Tra le società interessate all'acquisto della canadese BlackBerry vi sarebbe anche il colosso cinese Lenovo; secondo quanto riportato dai giornalisti del prestigioso quotidiano Wall Street Journal, tra i vertici delle due società sarebbero già in corso trattative serrate.

Le indiscrezioni relative alle clausole di un eventuale accordo per l'acquisizione della ex RIM sarebbero al momento pochissime, questo perché i potenziali investitori asiatici avrebbero vincolato BlackBerry ad un patto di non divulgazione la cui violazione prevederebbe pesanti penali.

Continua dopo la pubblicità...

Dato che attualmente il valore dell'azienda capitanata da Thorsten Heins dovrebbe aggirarsi tra i 4.5 e i 5 miliardi di dollari, se l'affare dovesse andare in porto potremmo trovarci davanti al passaggio di proprietà più costoso di sempre di un'azienda occidentale ad una orientale.

Tra le altre società interessate vi sarebbero anche altri giganti asiatici come per esempio LG Electronics e Samsung Electronics, ma fino ad oggi l'unica offerta realmente formalizzata sarebbe stata quella della canadese Fairfax Financial che avrebbe già in mano il 10% del capitale azionario di BlackBerry.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.