MacDefender: una mutazione lo ha reso più pericoloso

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePayPal denuncia Google per Wallet
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Continua a creare preoccupazioni il malware Mac Defender, forse il primo nella storia dei computer Mac ad aver dato vita ad un'infezione di massa, ora questa minaccia ha generato una mutazione denominata MacGuard che la rende ancora più pericolosa.

MacGuard: finto antivirus che infetta i Mac

Secondo la Intego, azienda specializzata nella sicurezza dei sistemi informatici responsabile dell'identificazione di MacDefender, la prima versione del malware sarebbe stata una sorta di release beta, MacGuard sarebbe invece la versione definitiva e "stabile" (nel senso "pericoloso" del termine).

Continua dopo la pubblicità...

MacDefender era in fin dei conto una minaccia non particolarmente grave, per la sua installazione richiedeva infatti all'utente la digitazione di una password, MacGuard è invece capace di svolgere la sua funzione nefasta senza per questo motivo richiedere alcuna credenziale.

Come il suo predecessore, MacGuard infetta i computer attraverso Internet, il suo eseguibile rileva nel sistema la presenza di malware (in verità inesistente) e richiede un numero di carta di credito per poter acquistare la (finta) protezione necessaria.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.