Market share in calo per Windows 10

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteProvider Cloud: un codice di condotta per la protezione di dati
  • SuccessivoNiente recensioni incentivate su Amazon
Market share in calo per Windows 10

Secondo i dati recentemente pubblicati dai ricercatori di NetMarketShare, il sistema operativo Windows 10 starebbe perdendo parte della sua quota di mercato; un fenomeno fino ad oggi inedito per una piattaforma che fino dal suo primo giorno di rilascio (avvenuto il 29 luglio del 2015) aveva registrato una crescita sostanzialmente costante.

In pratica, se ad agosto 2016 il market share di Windows 10 era stato pari al 22.99% sul totale, questo dato sarebbe calato a 22.53 punti percentuali nel corso del settembre successivo. Curiosamente, a tale calo si sarebbe associato un incremento dell'1.07 in favore del più datato Windows 7 (ad oggi ancora l'OS Desktop più utilizzato al Mondo).

Continua dopo la pubblicità...

Il decremento di Windows 10 non giungerebbe comunque del tutto inatteso, anche per la stessa Casa di Redmond, si ricordi infatti che questo sistema è stato distribuito per 12 mesi come aggiornamento gratuito per Windows 7 e Windows 8/8.1; a partire dal 29 luglio 2016 è invece divenuto un prodotto con licenza a pagamento.

Windows 10 rimane comunque il secondo sistema operativo Desktop più utilizzato in assoluto dopo Seven, la medaglia di bronzo non andrebbe però al commercialmente sfortunato Windows 8/8.1 superato invece dal più che datato, e non più supportato, Windows XP che vanterebbe ancora oggi un market share di oltre 9 punti percentuali.

Per quanto riguarda invece le piattaforme "non Windows" su Desktop, queste ultime troverebbe ancora poco spazio in un panorama dominato quasi esclusivamente da soluzioni create dalla Microsoft. A testimoniarlo vi sarebbero i 4 punti percentuali scarsi di OS X 10.11 ("El Capitan") e il 2.23% di tutte le distribuzioni Linux messe insieme.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.