Su Micorsoft l'ombra dei licenziamenti di massa

Su Micorsoft l'ombra dei licenziamenti di massa

Si fa sempre più probabile l'ipotesi che Satya Nadella, CEO della Casa di Redmond, abbia in mente di lanciare un piano finalizzato alla ristrutturazione aziendale che preveda migliaia di licenziamenti; a perdere il lavoro potrebbero essere fino a 6 mila dipendenti.

Mentre le voci riguardanti i tagli del personale progettati dal board di Microsoft si fanno sempre più insistenti, gli analisti starebbero cominciando a proporre quelle che potrebbero essere le divisioni del gruppo maggioramente interessate dai licenziamenti.

Continua dopo la pubblicità...

L'idea attuale è che uno dei comparti più coinvolti potrebbe essere quello del marketing e, nello specifico, la filiale europea (con sede nel Regno Unito presso la città di Reading) che al momento si occupa della promozione di Xbox e del suo network a livello mondiale.

Tra gli altri progetti di Nadella vi sarebbe anche quello di rivoluzionare l'impianto che vede program managers, sviluppatori e tester lavorare divisi; ciò permetterebbe (anche rinunciando a quelche collaboratore) di creare team più compatti e adatti alla programmazione per il mobile e il Cloud comupting.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.