Nokia batte RIM sui brevetti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteVia Anonymous da Twitter, anzi no
  • Successivo21 Dicembre 2012: Google dedica un doodle al calendario Maya
Nokia batte RIM sui brevetti

La gigantesca Patent War che da anni infuria tra alcune delle aziende leader nel settore della mobilità coinvolge, oltre ai sui protagonisti più noti, Samsung e Apple, anche due giganti come la finlandese Nokia e il suo concorrente canadese Research in Motion.

Tra i due colossi era infatti in corso una diatriba legale naturalmente incentrata sui brevetti, essa si svolgeva contemporaneamente su più fronti: Stati Uniti, Canada e Gran Bretagna, alla fine essa si sarebbe conclusa con un accordo in favore della società di Stephen Elop.

Continua dopo la pubblicità...

In via extragiudiziale i legali di Nokia e RIM si sarebbero accordati su una cifra una-tantum (chiamiamola pure "forfait") che la seconda dovrà pagare alla prima come riconoscimento per l'utilizzo delle licenze che sono state oggetto dello scontro in tribunale.

Forte del risultato ottenuto (per quanto non più stabile come un tempo dal punto di vista finanziario), la Nokia potrebbe adottare la stessa strategia utilizzata contro la RIM per spuntare un altro accordo commerciale con la HTC, anch'essa controparte di Espoo in una diatriba inerente i brevetti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.