Obbligo del POS (senza sanzione) per i professionisti

Obbligo del POS (senza sanzione) per i professionisti

E' scattato l'obbligo per tutti i professionisti (quindi anche per i webmaster e le altre figure del mercato ICT) di dotarsi del POS (Point Of Sale) per accettare i pagamenti effettuati tramite strumenti come le carte bancomat; una misura che già sul nascere sembrerebbe tradursi nell'ennesimo pasticcio legislativo all'italiana.

Infatti, nonostante l'introduzione di fatto dell'obbligo, la stessa norma che lo impone non prevederbbe alcuna sanzione, motivo per il quale è logico aspettarsi che moltissimi professionisti eviteranno semplicemente di adeguarsi per evitare ulteriori spese.

In secondo luogo, all'obbligatorietà del POS non sarebbe stata associata alcuna richiesta nei confronti delle banche per garantire un trattamento economico più vantaggioso per quanto riguarda i costi di installazione, manutenzione, noleggio e commissioni sulle transazioni.

E' veramente curioso che mentre in tutto il Mondo si diffondono i pagamenti tramite NFC (Near Field Communication), le nostre istituzioni dedichino ancora tempo a legiferare su strumenti come il POS con un costo pari a oltre 500 euro mensili per il solo uso a cui aggiungere più di mille euro annuali per il canone di possesso.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.