Parte l'obbligo della fatturazione elettronica verso la P.A.

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUn anno dopo il Datagate
  • SuccessivoUE: stesse regole sulla privacy anche per le aziende straniere
Parte l'obbligo della fatturazione elettronica verso la P.A.

A partire da oggi, 6 giugno 2014, parte l'obbligo della fatturazione elettronica verso la Pubblica Amminsitrazione; si tratta di un adempimento volto a semplificare gli iter burocratici eliminando il formato cartaceo che però non riguarderebbe ancora gli enti pubblici nel loro insieme.

Sostanzialmente, tale obbligo prende il via da subito per i ministeri, le Agenzie fiscali e gli enti nazionali di previdenza come per esempio l'INPS; esso dovrebbe esterndersi agli enti oggi non coinvolti tra quasi un anno, cioè entro il 31 marzo del 2015.

Continua dopo la pubblicità...

Sostanzialmente, le prime amministrazioni interessate dovrebbero essere 38, tra di esse la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e le scuole di ogni ordine e grado, ma nel complesso l'obbligo dovrebbe già interessare ben 18 mila uffici sparsi sul territorio nazionale.

Secondo le rilevazioni effettuate dall'AGID (Agenzia per l'Italia Digitale) attualmente sarebbero pronti per la ricezione delle fatture digitali il 99.95% dei ministeri, il 100% degli uffici delle agenzie fiscali e il 100% degli enti nazionali di previdenza e assistenza sociale.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.