PayPal acquisisce Pinterest per 45 miliardi?

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
PayPal acquisisce Pinterest per 45 miliardi?

Il colosso dei pagamenti elettronici PayPal sarebbe interessato all'acquisizione di una piattaforma che almeno apparentemente è molto lontana dal suo core business, parliamo del social network Pinterest che, nonostante non sia ancora molto popolare nel nostro Paese, conta attualmente centinaia di milioni di utilizzatori in tutto il mondo.

Secondo le indiscrezioni circolate nel corso delle ultime ore, i vertici di PayPal avrebbero già formulato un'offerta pari a 39 miliardi di dollari per concludere l'operazione, in altri casi si parlerebbe addirittura di 45 miliardi, molto di più di quanto pagato nel 2016 da Microsoft (26.2 miliardi) per far proprio il social network professionale LinkedIn.

Se tali rumor dovessero essere confermati ci troveremmo davanti all'acquisizione più imponente mai verificatasi a favore di un servizio online, questo anche in considerazione del fatto che l'interesse della Casa di Redmond nei confronti di TikTok (con un affare che sarebbe potuto costare 50 miliardi di dollari) sembrerebbe ormai storia passata.

Né PayPal né Pinterest avrebbero confermato o smentito le notizie relative ad un possibile passaggio di proprietà, il social network fondato da Ben Silbermann, Paul Sciarra e Evan Sharp ha guadagnato un gran numero di utenti nel corso dell'emergenza pandemica, nonostante un calo registratosi nel corso degli ultimi mesi, conterebbe ora oltre 450 milioni di utenti.

Le indiscrezioni riguardanti questa operazione sarebbero arrivate in un momento abbastanza delicato per Pinterest, nelle ultime settimane infatti il valore del titolo azionario di quest'ultimo ha subito un brusco calo registrando un picco di perdite del 16%, dopo le notizie riguardanti l'interesse di PayPal si è avuto invece un incremento del 10%.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti