Quel falso Firefox che spiava gli utenti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle Glass scatta una foto con un occhiolino
  • SuccessivoApp Store: 10mila dollari per il 50miliardesimo download
Quel falso Firefox che spiava gli utenti

I ragazzi della Fondazione Mozilla avrebbero scoperto l'attività di un'azienda specializzata nella sicurezza informatica che commercializzava una release modificata del browser Firefox; alcuni governi avrebbbero utilizzato tale versione per spiare gli utenti.

Nel complesso sarebbero stati ben 36 i governi coinvolti nella vicenda, tra di essi non vi sarebbe quello del nostro Paese mentre sarebbero stati fatti i nomi di Regno Unito, Germania e Stati Uniti; il contractor nell'occhio del ciclone sarebbe la Gamma che ha sede in UK.

La versione "spyware" di Firefox prenderebbe il nome di FinSpy/FinFisher, esso somiglierebbe in tutto e per tutto al noto programma Open Source per la navigazione Web, ma fungerebbe da Trojan Horse per l'installazione di un malware all'insaputa degli utilizzatori

Firefox è un software liberamente modificabile secondo licenza, ma non può essere utilizzato per scopi correlati al tracciamento delle abitudini degli utenti, per questo motivo la Mozilla Foundation avrebbe prontamente diffidato la Gamma dal proseguire nella sua attività

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.