RAI: accordo con YouTube

RAI: accordo con YouTube

Esattamente come accaduto per altre realtà della Tv, anche la RAI è partita da un contrasto con YouTube destinato a risolversi nell'aula di qualche tribunale per poi scendere a patti con il più famoso servizio di streaming on line della Rete e di consenguenza con Google.

Secondo l'accordo raggiunto, parte delle trasmissioni RAI verranno settimanalmente messe a disposizione per gli utenti di YouTube; per questo motivo verrà utilizzato un apposito canale all'interno del quale verranno distribuiti contenuti che rimarranno di proprietà della RAI.

Continua dopo la pubblicità...

Molto probabilmente si assisterà entro breve tempo ad un accordo simile per i programmi targati Mediaset; difficilmente infatti Mountain View e Cologno Monzese decideranno di risolvere le loro diatribe davanti ad un giudice.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.