Ransomware: il finto anti-virus che ti ricatta

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSony scagiona Anonymous: il crollo del Playstation Network non è colpa loro!
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Ransomware: il finto anti-virus che ti ricatta

Ransomware è il nome di un finto anti-virus che sta creando più di un grattacapo agli utenti per le sue particolari caratteristiche, il suo scopo non è infatti quello di mandare in blocco un sistema Windows, ma, letteralmente, di "ricattare" il suo utilizzatore.

Il malware possiede un'interfaccia molto simile a quella di un qualsiasi anti-virus, quando simula la rilevazione di una minaccia invece di far finta di rimuoverla esso mostra un numero di telefono a pagamento che dovrà essere contattato.

Nel formato italiano il numero da chiamare è l'899 021 233, esso prevede una tariffa da 1,75 euro al minuto, attraverso di esso si potrà accedere alla registrazione di un codice di sblocco tramite il quale sarà possibile liberarsi dell'infezione causata da Ransomware.

Il Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche (Cnaipic) sta al momento indagando per identificare l'utenza corrispondente al numero telefonico incriminato. Il consiglio per coloro che dovessero fare i conti con Ransomware è quello di utilizzare i veri anti-virus e di non cedere ai "ricatti".

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.