Riot sa tutto quel che fai sui social network

Riot sa tutto quel che fai sui social network

Probabilmente non in tanti conoscono la Raytheon Company, ma si tratta di una delle aziende più importanti del Mondo nel comparto dedicato alle forniture per la Difesa; uno dei prodotti del gruppo sarebbe Riot (Rapid Information Overlay Technology), tecnologia pensata per il tracciamento online.

Riot svolge una funzione tanto semplice da spiegare quanto complessa nel suo meccanismo di base, essa infatti è in grado di monitorare l'attività degli utenti sui social network come Facebook e Twitter per prevederne i futuri comportamenti con il massimo livello di precisione possibile.

Continua dopo la pubblicità...

Tale tecnologia sarebbe stata concepita per sapere tutto di noti: se in una determinata ora ci troviamo in un posto specifico e con chi, quali siano i nostri orientamenti politici o religiosi, quali percorsi privilegiamo per i nostri spostamenti.

Non importa quale sia la nostra piattaforma di riferimento, incrociando un'immensa mole di dati Riot saprà sempre dove siamo indipendentemente dall'aver aderito o meno a Foursquare; un ulteriore passo verso l'era della "privacy zero" che probabilmente caratterizzerà il nostro futuro.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.