Romney perde le Presidenziali e crollano i fans su Facebook

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCon Jam di Chrome la musica è virtuale e condivisa
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Mitt Romney, ex governatore dello stato del Massachusetts e candidato sconfitto dal rieletto Barack Obama alle ultime elezioni presidenziali degli Stati Uniti, deve ora fare i conti con un'altra emorragia di consensi, quella dovuta alla defezione di numerosi fans dalla sua pagina su Facebook.

Attualmente la sua fanpage sul social network più grande della Rete conterebbe circa 12 milioni di "Mi piace", cioè 20 milioni in meno rispetto a quella del riconfermato inquilino della Casa Bianca che, come è noto, deve gran parte del suo successo ad un sapiente utilizzo del Web.

Uno dei motivi alla base dell'abbandono potrebbe essere il calo d'interesse successivo alla disfida elettorale, la pagina in oggetto non è stata più aggiornata se non al momento dell'ammissione dell sconfitta ed è chiaro che Romney, a questo punto, non avrebbe da dire più di tanto.

La pagina del candidato repubblicano sul Sito in Blue sarebbe arrivata a pedere circa 600 fans ogni ora, ma quanto accaduto non sarebbe una novità, un destino simile toccò ad altri due avversari di Obama nel 2008: il senatore John McCain e l'ex governatrice dell'Alaska Sarah Palin condidata alla vicepresidenza.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.