E' rottura tra Facebook e Farmvile?

E' rottura tra Facebook e Farmvile?

All'inizio sembrava che le dispute potessero essere risolta, ma ora sarebbe quasi imminente la rottura tra Facebook, il gruppo che fa capo al social network più grande della Rete, e Zynga, azienda creatrice di fortunati on line social games come per esempio il celeberrimo Farmville.

I vertici di Zynga avrebbero già deciso di rimuovere i propri giochi da Facebook, tutte le applicazioni dovrebbero essere spostate su una nuova piattaforma (Zynga Live) grazie alla quale sarà possibile continuare a divertirsi con Mafia Wars, Treasure Isle e, naturalmente, Farmville.

Evidentemente i responsabili di Zynga prevedono che la loro attività potrà continuare a prosperare anche senza l'integrazione all'interno di Facebook; in via teorica Zynga Live dovrebbe essere in grado di ospitare circa 250 milioni di giocatori al mese.

Facebook aveva recentemente deciso di rivedere gli accordi siglati con Zynga, il 30% dei ricavi derivanti dai giochi avrebbe dovuto finire nelle casse dei social network; una proposta che ai vertici di Zynga è sembrata un vero e proprio ricatto.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.