Samsung: basta con gli LCD per Apple?

Secondo alcuni rumors, il colosso sudcoreano Samsung avrebbe deciso di non fornire più display LCD alla concorrente Apple; le motivazioni andrebbero ricercate in commesse non particolarmente convenienti dovute agli sconti richiesti dalla Casa di Redmond.

Attualmente la Samsung produrrebbe schermi LCD per vari dispositivi della Mela Morsicata tra cui anche l'iPhone, l'iPad e l'iPod, ma le forniture avrebbero già subito da tempo un'importante decurtazione: 12 milioni di display ad inizio anno contro gli attuali 3 milioni.

Il gruppo asiatico avrebbe diffuso una smentita in proposito, ma sembra che l'indiscrezione provenga da un funzionario della stessa azienda; quest'ultima potrebbe volersi rifare sulla Apple per la recente decisione di non acquistare più processori Samsung.

Un'iniziativa del genere rappresenterebbe probabilmente un allontanamento definitivo da qualsiasi ipotesi di future partnership commerciali; si ricorda infatti che i due gruppi sono da tempo coinvolti in un'infinita Patent War che probabilmente li vedrà contrapposti ancora per anni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.