Smart working e DaD favoriscono le vendite di prodotti High Tech

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteWebsoft in crescita nonostante la pandemia
  • SuccessivoContributo a fondo perduto Dl Sostegni, chi può richiederlo e come
Smart working e DaD favoriscono le vendite di prodotti High Tech

Le ultime rilevazioni effettuate da GfK sul "Retail Panel Weekly" evidenzierebbero come, dopo l'ottimo andamento dell'anno passato, nelle prime settimane del 2021 il mercato italiano della Tecnologia di consumo avrebbe continuato a crescere. Per la precisione le vendite avrebbero registrato un incremento del 26.9% nelle prime 11 settimane.

Questa tendenza avrebbe riguardato in particolare il canale online attraverso l'e-commerce (con un +64% anno su anno) ma ne avrebbero beneficiato anche i punti vendita tradizionali (+18%). Da segnalare la notevole crescita del comparto IT Office (+52.2%), con vendite record legate a smart working e alla didattica a distanza.

A dimostrazione di quanto determinate abitudini siano diventate strutturali nonostante siano state maturate in molti casi durante i lockdown dovuti all'emergenza pandemica, basterebbe citare il fatto che nella settimana compresa tra il 15 e il 21 marzo (ad un anno di distanza esatto dal blocco della mobilità in tutta Italia) le vendita dell'Elettronica di consumo sarebbero aumentate del 70%.

Fra i prodotti che avrebbero generato gli incrementi più significativi rispetto allo stesso periodo del 2020 vi sarebbero i PC portatili (con +49.1 punti percentuali), gli aspirapolvere (+27.7%) e le TV (+23.6%). Stesso discorso per quanto riguarda dispositivi come gli smartphone (+19.7%), i frigoriferi (+17.6%) e le lavatrici (+10.2%).

Continua dopo la pubblicità...

I dati esposti andrebbero letti anche tenendo conto del periodo analizzato che in diverse parti del Paese è stato caratterizzato dalla "terza ondata" dell'epidemia di COVID-19 che, anche determinando limitazioni per alcuni versi meno severe rispetto a quelle in vigore lo scorso anno, sembrerebbe aver stimolato ulteriormente le vendite del comparto.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.